RAI: INCONTRO BASSOLINO-GARIMBERTI, IMPEGNO PER CPTV NAPOLI

RAI: INCONTRO BASSOLINO-GARIMBERTI, IMPEGNO PER CPTV NAPOLI

SINERGIA PER FICTION E FESTIVAL E PER SUPERARE DIFFICOLTA’CENTRO

(ANSA) – NAPOLI, 1 FEB – Il potenziamento e la valorizzazione

del centro di produzione TV della Rai di Napoli è stato al

centro dell’incontro tenuto oggi a Napoli tra il presidente

della Regione Campania Antonio Bassolino e il presidente della

Rai Paolo Garimberti.

Dal confronto è emersa la concreta possibilità  di far

diventare Napoli e l’auditorium di via Marconi sede di programmi

di varietà , un settore che ha una forte ricaduta produttiva,

occupazionale e di immagine. Si è discusso inoltre di come

rafforzare il settore della fiction, già  presente a Napoli con

‘La Squadra’ e ‘Un posto al Sole’.

Nelle prossime settimane inoltre la fondazione regionale

Campania dei Festival e Rai studieranno un possibile accordo di

collaborazione per portare al grande pubblico televisivo i

contenuti del Festival Nazionale del Teatro.

“La mia presenza qui – ha detto Garimberti – è un segnale

dell’interesse che questo Cda ha per Napoli e per quello che

Napoli potrà  fare per il servizio pubblico. Napoli non può

essere dimenticata, è stata e dev’essere parte della storia

della Rai, che qui ha prodotto cose importantissime, e se c’é

stato un momento di difficoltà  deve essere superato”.

Tre i filoni possibili indicati da Garimberti: “Uno è

certamente quello dell’auditorium di via Marconi, che può

essere sfruttato al meglio per grandi spettacoli di varietà .

L’altro è quello della fiction, che fa parte del patrimonio che

la Rai ha avuto da Napoli e che deve conservare e incrementare.

Il terzo filone è quello di una collaborazione più stretta con

il Festival del Teatro. Quest’anno cercheremo di valorizzarlo il

più possibile in termini di comunicazione, all’interno dei

nostri notiziari e, non lo escludiamo, nell’offerta satellitare.

A partire dal prossimo anno, poiché questo richiede un lavoro

di preparazione molto anticipato, abbiamo intenzione di valutare

con attenzione la proposta della Regione di coproduzione tra la

Rai ed il Festival” ha concluso Garimberti.

Al termine dell’incontro, Garimberti si è recato in via

Marconi per visitare il centro di produzione TV di Napoli e

l’auditorium Rai. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi