INTERPELLANZA URGENTE AI MINISTRI TREMONTI E SCAJOLA

INTERPELLANZA URGENTE AI MINISTRI TREMONTI E SCAJOLA

(ANSA) – ROMA, 2 FEB – “Il governo continua in una linea di

indifferenza sulle sorti di Telecom”: lo dichiara il

responsabile comunicazioni del Partito Democratico, Paolo

Gentiloni.

“Una indifferenza incomprensibile da parte di chi ha speso

soldi e parole per difendere l’italianità  di una compagnia

aerea”, sottolinea Gentiloni.   “Qui in gioco c’é molto di

più”, osserva, tuttavia, il responsabile comunicazioni del PD:

e cioé, “il destino della infrastruttura di comunicazioni che

é il sistema nervoso della nostra economia”.

“Per fare uscire l’esecutivo dalla sua linea di indifferenza

– prosegue Gentiloni – ho presentato stamattina un’interpellanza

urgente nella quale chiedo, tra l’altro, ‘quale sia la posizione

del Governo in merito alle ipotesi di fusione tra Telefonica e

Telecom Italia anche in relazione all’esercizio dei poteri

speciali” della golden share e ‘quali iniziative intenda

adottare per assicurare sia il superamento del digital divide

che lo sviluppo degli investimenti per la fibra ottica delle

reti di prossima generazione'”.

“Mi aspetto dai ministri Tremonti e Scajola – conclude

Gentiloni – una risposta chiara su come intendano salvaguardare

l’industria, la ricerca e l’occupazione in Telecom e,

soprattutto, il futuro della Rete”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi