INTERNET: I-MUSSOLINI; CINECITTA’ LUCE, FAREMO AZIONE LEGALE

INTERNET: I-MUSSOLINI; CINECITTA’ LUCE, FAREMO AZIONE LEGALE

LA APPLE INTERROMPA IMMEDIATAMENTE LA VENDITA

(ANSA) – ROMA, 2 FEB – Cinecittà  Luce procederà  in termini

legali contro “chiunque abbia impropriamente fatto e

commercializzazione di materiale di nostra proprietà ” ed ha

invitato la Apple a interromperne “immediatamente la vendita”.

La società  per azioni si riferisce ai filmati visionabili

attraverso l’applicazione ‘I-Mussolini’ su Iphone e Ipode Touch.

Filmati, di circa 25 minuti, che – spiega ancora la società  –

“provengono dall’Archivio storico Luce e sono stati

indebitamente scaricati da dvd di documentaristica storica

regolarmente in vendita. I filmati – aggiunge – sono

caratterizzati dal logo dell’Archivio Storico Luce in modo

inequivocabile”.

Cinecittà  Luce ha ricordato poi di non aver “in alcun modo

autorizzato la commercializzazione di tali filmati né al signor

Luigi Marino, che risulta essere l’ideatore dell’applicazione,

né tanto meno alla Apple”.

“Risulta inoltre inaccettabile – aggiunge la società  – l’uso

di materiale storico fuori dal contesto dell’analisi complessiva

che caratterizza   da sempre la produzione di documentari da

parte di Cinecittà  Luce. L’uso strumentale, e a fini economici,

dei discorsi di Mussolini in questa maniera impropria è

particolarmente odioso e diseducativo. Un’aberrazione, questa,

ben lontana dai valori e dalle pratiche quotidiane di una

azienda pubblica impegnata sul fronte della ricerca storica e

della documentazione della memoria collettiva”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci