Telecom Argentina: Kirchner, non accetteremo monopolio tlc

04 Feb 2010 10:18 CEST Telecom Argentina: Kirchner, non accetteremo monopolio tlc

BUENOS AIRES (MF-DJ)–“Non consentiremo alcun monopolio”. Lo afferma il presidente argentino Cristina Fernandez Kirchner, parlando della vicenda Telecom Argentina.
Martedi’ un tribunale argentino ha bloccato l’esecutivita’ della decisione dell’Antitrust nazionale, che imponeva a Telecom Italia la cessione della partecipazione in Telecom Argentina entro il 25 agosto. Alla base della decisione e’ il conflitto di interesse con l’altro principale operatore, Telefonica de Argentina, controllato da Telefonica, azionista di Telecom Italia attraverso la holding Telco.
Il 18 gennaio scorso, il ministro della Pianificazione Julio De Vido aveva detto che il Governo avrebbe chiesto al Congresso di cancellare la licenza operativa di Telecom Argentina nel caso in cui la questione si fosse intricata in battaglie giudiziarie. In una conferenza stampa, ieri, il presidente Kirchner ha detto che “sottoscrive” le parole di De Vido, perche’ “non consentiremo alcun monopolio”. red/r

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi