Seat P.G.: vara un piano da 300 esuberi (MF)

04 Feb 2010 08:29 CEST Seat P.G.: vara un piano da 300 esuberi (MF)

MILANO (MF-DJ)–Cura dimagrante in arrivo per Seat P.G.. Il gruppo che edita il celebre elenco telefonico avrebbe deciso di impugnare le forbici e di sfoltire gli organici per affrontare la durissima congiuntura internazionale e le forti difficolta’ del settore. Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, la societa’ avrebbe presentato ai sindacati un piano con oltre 300 esuberi sui 1.300 dipendenti complessivi. In questi giorni le trattative procedono a ritmi serrati, ma sembra improbabile che il management conceda sconti alle parti sociali.
Lo si legge in un articolo di MF secondo il quale fonti vicine al gruppo affermano che “a fronte di questo contesto molto problematico, Seat vuole mettere in campo una riorganizzazione che difenda la redditivita’”. C’e’ “una forte pressione sui ricavi e il business e’ cambiato. Il management deve contrastare queste problematiche con mosse rapide”. Nel 2008 era stato raggiunto un accordo su 195 esuberi, ma oggi Seat ha bisogno di una cura da cavallo. “L’azienda vorrebbe oltre 300 esuberi ma i sindacati nazionali, le Rsu e le istituzioni locali stanno lavorando per abbassare questa soglia. Si potrebbe forse scendere a 250”, rivela una fonte sindacale che ha preferito mantenere l’anonimato. “In ogni caso faremo di tutto per ricorrere agli ammortizzatori sociali, ai prepensionamenti e a forme di riqualificazione all’interno del gruppo. I lavoratori non dovranno subire traumi”. red/vz

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi