MEDIASET: TRIBUNALE MILANO ASSOLVE BERRUTI

MEDIASET: TRIBUNALE MILANO ASSOLVE BERRUTI

(ASCA) – Milano, 4 feb – Massimo Maria Berruti, attuale deputato del Pdl ma con un passato da avvocato e da ufficiale della Guardia di finanza, e’ stato assolto ”perche’ il fatto non sussiste” nel processo stralcio avviato a Milano sui presunti fondi neri creati da Mediaset durante le operazioni di compravendita all’estero dei diritti televisivi. Il verdetto dei giudici dell’ottava sezione penale e’ arrivato dopo un’ora di riunione in Camera di Consiglio: Berruti ha incassato l’assoluzione con formula piena per fatti successivi al 1994. Per quanto riguarda i reati contestati dalla Procura prima di questa data, il collegio dei giudici ha dichiarato il ”non doversi procedere” perche’ il reato e’ estinto per effetto della prescrizione.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi