PAR CONDICIO: PARDI (IDV), PERIODO OSCURO SECONDA REPUBBLICA

PAR CONDICIO: PARDI (IDV), PERIODO OSCURO SECONDA REPUBBLICA

(ANSA) – ROMA, 10 FEB – “Il combinato disposto della

eliminazione delle forze piccole dalla prima parte della

campagna elettorale e della censura di tutte le trasmissioni di

approfondimento politico (ma solo in Rai) rappresentano il

periodo più oscuro della cosiddetta seconda repubblica”. Lo ha

detto Pancho Pardi, capogruppo dell’Italia dei Valori in

commissione di Vigilanza.

“La decisione della commissione nella tarda serata di ieri –

aggiunge – segna un limite alla democrazia e alle garanzie

costituzionali che non ha precedenti, penalizza la libera

informazione e, ancora una volta, andrà  a tutto vantaggio di

Berlusconi e dell’intero centrodestra visto che le trasmissioni

di approfondimento politico potranno continuare su Mediaset, di

proprietà  del presidente del Consiglio, fino all’ultimo giorno

di campagna elettorale. Il padrone della politica e

dell’informazione garantisce solo per se stesso la piena

libertà  di espressione”.

L’Italia dei Valori, ricorda il senatore Pardi, “sarà 

vicina alle iniziative dell’Usigrai e proporrà  nuove iniziative

di lotta per protestare contro la limitazione delle garanzie

democratiche in un periodo, tra l’altro, delicatissimo di

campagna elettorale”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi