Editoria/ Vita: Bonaiuti commissariato da Tremo

Apc-Editoria/ Vita: Bonaiuti commissariato da Tremonti

“Mentre governo cerca soluzione 100 testate rischiano chiusura”

Roma, 11 feb. (Apcom) – “In questa partita alla fine è stato proprio Bonaiuti, sottosegretario con la delega sull’informazione e l’editoria, ad essere stato, di fatto, commissariato dal Ministro Tremonti”. Lo ha dichiarato il senatore del Pd Vincenzo Vita intervistato da Red Tv.

A giudizio di Vita, “il governo in questo momento non sa che cosa fare, e mentre cerca di decidere molte testate muoiono. Le testate interessate a questo provvedimento sono circa 100 con 4000 lavoratori che rischiano il posto. Se nelle prossime ore non accadesse nulla un dubbio sulla volontà  politica potrebbe anche sorgere. Basterebbe prorogare per un anno il diritto soggettivo in modo da dare l’opportunità  al settore di riordinarsi”, chiede Vita.

Red/Rea

111721 feb 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari