Aggiornamento Microsoft contro copie pirata Windows 7

Apc-Computer/ Aggiornamento Microsoft contro copie pirata Windows 7
Riconosce la copia non autorizzata e invia avviso

Roma, 15 feb. (Apcom) – Microsoft ha deciso di applicare un sistema più efficace per arrestare la diffusione di copie non originali di Windows 7, attivabili tramite crack (“trucchi” informatici)facilmente reperibili in rete. Lo fa tramite un aggiornamento di WAT (Windows Activation Technologies). Secondo Joe Williams, general manager del team Genuine Windows, la l’aggiornamento è in grado di rilevare “oltre 70 fra i più noti e potenzialmente pericolosi exploit dell’attivazione” usati per aggirare le protezioni di Windows 7.

Il nuovo sistema antipirateria si comporterà  come un antivirus: andrà  a caccia dei crack, scoverà  i file di licenza manomessi, proverà  a ripararli, programmerà  una verifica settimanale e si collegherà  periodicamente ai server di Microsoft per scaricare nuove definizioni. Non invierà  all’azienda di Redmond dati personali dell’utente e potrà  essere disinstallato in qualunque momento. Nel caso rilevi una copia pirata di Windows 7, avvertirà  periodicamente l’utente che il suo sistema operativo non è genuino, invitandolo a visitare una pagina Internet con informazioni sul problema e ad acquistare una licenza valida.
Windows 7 continuerà  a funzionare, anche se saranno disattivati gli extra del desktop (sfondi, gadget, eccetera).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti