TELECOM: BERNABE’; NOZZE TV-PC-TELEFONINO, LA NOVITA’ 2010

TELECOM: BERNABE’; NOZZE TV-PC-TELEFONINO, LA NOVITA’ 2010
iPAD APRE L’ERA DEI SUPER-SMARTPHONE; MERCATO PUNTA SULLE APPS
BARCELLONA
(ANSA) – BARCELLONA, 16 FEB – Telecom Italia ha venduto
nell’ultimo anno il 70% in più di smartphone, l’ultima
generazione di cellulari un po’ telefonino un po’ computer.
Mentre il traffico dati a larga banda su rete mobile è
aumentato del 50%. L’ad Franco Bernabé lo ha detto indicando
così dove va il mercato. Dal Mobile World Congress di
Barcellona, dove si confronta l’industria mondiale del settore,
in un colloquio con l’ANSA Bernabé rileva che “il grande tema
che domina tutto l’evento è rappresentato dallo sviluppo
impetuoso delle applicazioni nel corso dell’ultimo anno e mezzo.
Una strada tracciata da Apple con il suo App Store. Un mercato
che sta esplodendo”.
Quanto a Telecom Italia, Bernabé anticipa le innovazioni si
appresta a lanciare in Italia: “Per i clienti di Telecom la
grande novità  sarà  la domotica, con una integrazione a casa
tra tre schermi, telefonino, computer e tv, che saranno
interoperabili, con la stessa interfaccia grafica, lo stesso
ambiente visivo. Sarà  la grande novità  da quest’anno, e di qui
in avanti per i prossimi anni”. Con lo sviluppo della
tecnologia Dnla, “ormai embedded nei televisori, tv, computer e
telefono diventano oggetti che in casa sono integrati e
interoperabili”.
Poi, “sui telefonini la novità  più grossa sarà 
rappresentata dagli ibridi, dai 7 a 9 pollici, come l’iPad di
Apple, ed altri prodotti eccezionali come quello che si appresta
a lanciare Samsung”. Più computer che telefonino, ma “hanno
il vantaggio di essere trasportabili e leggeri, possono
sostituire i netbook, ed hanno anche funzionalità  telefoniche
che consentono di sostituire   anche il telefono. Sono più
grandi, ma in tasca ci stanno”. Il modello commerciale
“dovrebbe essere” quello seguito per l’iPhone Apple, offerte
tutto compreso. Mentre alla Fiera di Barcellona “sono stati
anche presentati i primi esempi di telefonini 3d, con immagini
tridimensionali si guardano senza aver bisogno di
‘occhialini'”.(ANSA).

RUB/ R64 S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci