Accuse plagio: New York Times apre inchiesta


Apc-Usa/ Accuse plagio: New York Times apre inchiesta

Wall Street Journal accusa giornalista Zachery Kouwe.  New York, 17 feb. (Ap) – Il New York Times ha aperto un’indagine sulle accuse di plagio rivolte dal Wall Street Journal a uno dei suoi giornalisti, Zachery Kouwe.  Secondo il Wsj esisterebbero delle similarità  tra un articolo pubblicato dal quotidiano finanziario lo scorso 5 febbraio e degli articoli firmati da Kouwe il 5 e 6 febbraio; il Nyt ha reso noto di aver scoperto altri esempi di possibile “appropriazione indebita di frasi e paragrafi pubblicati da altri organi di informazione”; nel 2003 un episodio analogo portò alle dimissioni di Jayson Blair.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari