TELE2 LICENZIA AD PER ‘DIVERGENZE IRRICONCILIABILI’

TLC: TELE2 LICENZIA AD PER ‘DIVERGENZE IRRICONCILIABILI’
ROMA
(ANSA) – ROMA, 18 FEB – La compagnia telefonica Tele2 ha annunciato di aver licenziato l’amministratore delegato Harri Koponen a causa di “divergenze irriconciliabili” inerenti alla leadership, in una mossa che in borsa ha fatto scendere del 3,2% il titolo della società  svedese. Koponen sarà  provvisoriamente sostituito dal direttore finanziario Lars Nilsson, in attesa che venga nominato un nuovo Ad. “La direzione strategica di Tele2 è invariata. Nilsson ha il pieno sostegno del consiglio d’amministrazione”, ha assicurato il presidente del Cda Vigo Carlund, che ha ringraziato Koponen per il suo contributo nella compagnia. Entrato in Tele2 nell’agosto del 2008, Koponen, 57 anni, non é nuovo a situazioni del genere. Nel 2004 era stato costretto a dimettersi da vicepresidente di TeliaSonera a causa di divergenze strategiche e gestionali.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci