da condirettore a direttore di ‘Studio Aperto’

Conosce alla perfezione la macchina di Studio Aperto, che inizia a condurre dal 22 febbraio, e ha pure un grande feeling con Mario Giordano, suo predecessore alla direzione del telegiornale di Italia 1 passato alla guida di News-Mediaset, la nuova agenzia che dal 1° marzo inizierà  a produrre informazione per tutte le testate giornalistiche del gruppo presieduto da Fedele Confalonieri.
“Insomma”, dice Giovanni Toti, anche più che in altri casi, è giusto dire che agiremo nella continuità , anche se ovviamente dovremo confrontarci con la nuova organizzazione derivante dalla nascita di NewsMediaset”. Toti avrà  accanto come vice Anna Broggiato, da tempo punto di riferimento della redazione di Studio Aperto.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 403 – febbraio 2010

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rolling Stone, copertina anti Salvini. Mentana: scorretti. Lucarelli (ex direttore): guardatevi in casa, editore illiberale e ostile

Chef in tv. Klugmann lascia Masterchef: partecipare al programma significa chiudere il mio ristorante

Santoro si candida per il Cda Rai: manderò il curriculum a Camera e Senato