da condirettore di ‘A’ a direttore di ‘Leiweb.it’

È donna di progetti e di start up Simona Tedesco, che con l’arrivo il 18 gennaio alla direzione di Leiweb.it, il sito femminile della Rcs Periodici, incrocia Internet per la seconda volta nella sua vita professionale.
Questa volta Tedesco si trova a gestire un sito già  ben avviato dove approda a due anni dal debutto prendendo il posto di Marina Fausti (passata in Mondadori come direttore moda di Flair). “Leiweb è entrato nella seconda fase del progetto, che prevede una vera sinergia con i periodici che già  sono l’ossatura del sito: A, Io Donna, Amica, Astra e Novella 2000″, spiega. “Ora si tratta di scegliere quali altri contenuti ha senso portare on line rispetto all’identità  di ogni testata e alla sua community”. Dalla sua, in un rapporto non sempre liscio tra le redazioni dei periodici e quelle dei siti, Tedesco ha un paio di buone carte da giocare: il crescente impegno del gruppo Rcs nel settore multimediale e una relazione già  sperimentata con tre dei direttori coinvolti: Maria Latella, di cui è stata condirettore ad A; Diamante D’Alessio, direttore di Io Donna, e Daniela Bianchini, direttore di Amica, con le quali ha lavorato in anni passati alla Darp.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 403 – febbraio 2010

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Chef in tv. Klugmann lascia Masterchef: partecipare al programma significa chiudere il mio ristorante

Santoro si candida per il Cda Rai: manderò il curriculum a Camera e Senato

Claudia Lodesani, presidente di Medici Senza Frontiere Italia