Il portale del turismo piemontese

A poche settimane dalle elezioni regionali, la giunta di Mercedes Bresso dà  l’ultima lucidata all’immagine del Piemonte. E per farlo punta su due dei settori che più l’hanno vista crescere negli ultimi anni: quello turistico e quello agroalimentare. La prima novità  viene dal portale dedicato all’informazione culturale e turistica, on line dal 20 gennaio: www.piemonteitalia.eu. Uno strumento che, oltre a fornire informazioni sul territorio, si trasforma in tour operator, consentendo di prenotare on line gli ingressi a musei ed eventi, primo fra tutti l’ostensione della Sindone, e offrendo una serie di pacchetti vacanze (proposti da albergatori convenzionati), acquistabili attraverso il sottoportale www.torinopiupiemonte.com.
Un progetto di ampio respiro, costato alla Regione 1,5 milioni di euro, che comprende anche la possibilità  di usufruire sul proprio cellulare, una volta entrati in un museo, dell’audioguida gratuita, e di scaricare sull’iPhone un’applicazione (in italiano, inglese, francese, tedesco) distribuita gratuitamente da Apple Store, per ottenere indicazioni su come raggiungere una meta desiderata o vedere la propria posizione su un itinerario.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 403 – febbraio 2010

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’ è in edicola con ‘Prima Comunicazione’. La guida festeggia 30 anni e lancia il progetto W l’Italia