Rcs: Montezemolo, piano debole? Assolutamente no

23 Feb 2010 11:53 CEST Rcs: Montezemolo, piano debole? Assolutamente no

ROMA (MF-DJ)–“Assolutamente no”, chi ha scritto che il piano industriale presentato dall’a.d. Antonello Perricone per Rcs Media Group e’ risultato “debole” agli azionisti “ha sbagliato”.

E’ quanto dichiarato dal presidente di Fiat, Luca Cordero di Montezemolo, parlando a margine dell’inaugurazione della Luiss School of Government e precisando, in merito alle indiscrezioni di stampa, sulla riunione svoltasi ieri tra i maggiori azionisti di Rcs.

Quanto all’opzione Rotelli per la presidenza di Rcs Quotidiani, Montezemolo si e’ limitato a dire “non ne abbiamo parlato”. gug/cat guglielmo.valia@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

February 23, 2010 05:53 ET (10:53 GMT)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari