‘NDRANGHETA: MINACCE DI MORTE A GIORNALISTA BALDESSARRO

‘NDRANGHETA: MINACCE DI MORTE A GIORNALISTA BALDESSARRO
(ASCA) – Reggio Calabria, 23 feb – Il giornalista de ”Il Quotidiano della Calabria” e di ”Repubblica”, Giuseppe Baldessarro, e’ destinatario di una lettera contenente minacce di morte. Baldessarro ha ricevuto attestati di solidarieta’ da colleghi, politici, amministratori ed estimatori. Tra gli altri, anche dall’associazione anfintimafia ”Ammazateci Tutti”. ”Il clima nella nostra regione sta divenendo sempre piu’ pesante, lo Stato intervenga chirurgicamente per frenare questa spirale criminale”. Lo afferma, in una nota, Livio Corica che, a nome del coordinamento provinciale di Reggio Calabria del Movimento antimafie ”Ammazzateci tutti”, esprime vicinanza al giornalista. ”E’ ormai evidente che la ‘ndrangheta stia alzando il tiro nei confronti di quei giornalisti che quotidianamente svolgono con coraggio il proprio lavoro in una terra difficile come la nostra. E’ necessario a tal proposito – continua la nota – affiancare alla meritevole opera di contrasto alle mafie che la magistratura e le forze dell’ordine pongono in essere con alta professionalita’, un vasto movimento culturale in cui finalmente emergano – prosegue Corica – le positivita’ calabresi e non i lati oscuri che tentano attraverso episodi come questi di condizionare la tranquillita’ professionale di uomini e donne liberi e per questo forse scomodi”. ”Tutta la nostra solidarieta’ dunque a Baldessarro che – conclude la nota – siamo sicuri continuera’ a svolgere il proprio lavoro con la stessa serieta’ di sempre non curandosi di tali tristissimi accadimenti”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi