RICICLAGGIO: AUDIZIONE DI GIROLAMO, “HO CHIESTO DI VEDERE LE CARTE”

RICICLAGGIO: AUDIZIONE DI GIROLAMO, “HO CHIESTO DI VEDERE LE CARTE”
ROMA (ITALPRESS) – E’ durata pochi minuti l’audizione del senatore del Pdl Nicola Di Girolamo davanti la giunta per le elezioni di Montecitorio. “E’ stata – ha detto il senatore lasciando l’aula – una seduta procedurale nella quale il presidente ha sentito quali fossero le mie richieste. Ho chiesto di avere contezza delle carte e, alla mia richiesta, si sono riservati (la commissione e’ ancora in corso, ndr) e adesso provvederanno a dare un’indicazione in tal senso e al piu’ presto avremo notizie tanto io, quanto voi. Io sono stato accusato di essere camorrista, mafioso e ‘ndranghetista, un qualcosa di incredibile e impossibile. Mi e’ stata fatta una contestazione per un collegamento, che pero’ apprendo dai giornali, con la ‘ndrangheta. Io sono stato in Calabria una volta sola, ospite di un collega, che mi ha organizzato un meeting elettorale. Da qui a dire che sono uno ‘ndranghetista ce ne corre”, ha concluso Di Girolamo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi