Cdr Rainews24: atto indirizzo Cda su testata conta ancora?

Apc-Rai/ Cdr Rainews24: atto indirizzo Cda su testata conta ancora?
Tolto spazio nuovo in chiaro su Rai tre, cdr non consultato

Roma, 26 feb. (Apcom) – Il Cdr di Rainews 24, in una nota, critica le ultime scelte dell’azienda per la testata e si chiede se valga ancora l’atto di indirizzo adottato dal Cda.

“La Rai – si legge – decide di togliere a Rainews24 un ulteriore spazio ‘in chiaro’ su RaiTre, quando il processo di switch verso il digitale terrestre è ancora lontano dalla conclusione.
Poi si autorizza la creazione di nuove redazioni internet senza chiarire a chi è affidato il coordinamento editoriale. Inoltre si fa finta di non vedere che il costoso nuovo server digitale Sonaps – come noi abbiamo da subito denunciato – mostra gravi inefficienze e si conferma inadatto alla produzione di Rainews24.
Infine si continua a lasciare la redazione in condizioni di lavoro igienico-ambientali che presto la Asl sarà  chiamata a valutare. Ancora più grave che queste decisioni vengono prese senza consultare in sindacato. Noi eravamo convinti che gli atti di indirizzo del CdA della Rai avessero un peso, come quello che rilevava ‘la valenza strategica della Testata Rainews24’ e che dava su questo specifico mandato al Direttore generale. Ma allora in Rai chi prende le decisioni? Noi eravamo convinti che fossero il Direttore Generale e il Consiglio di Amministrazione. Ora iniziamo ad avere dubbi”.

Red/Mdr

261244 feb!!!

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi