GIORNALISTI: CAMPORESE (INPGI), BENE ACCORDO FNSI-USPI

GIORNALISTI: CAMPORESE (INPGI), BENE ACCORDO FNSI-USPI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 1 APR – Il presidente dell’Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti, Andrea Camporese, ritiene “molto positiva” l’intesa raggiunta tra Federazione nazionale della stampa e Unione stampa periodica italiana che introduce la regolamentazione giornalistica nell’ambito della stampa periodica locale e no profit. L’Inpgi, spiega Camporese in una nota, “fornirà  l’assistenza tecnica e giuridica necessarie ad una applicazione che auspico essere la più ampia possibile. Una platea di 1.500 piccole imprese e di circa 3.000 giornalisti, dipendenti e collaboratori, può rappresentare un grande valore per il sistema previdenziale di categoria, garantendo allo stesso tempo tutele rilevanti ai giornalisti sia in termini di rendimenti pensionistici attesi, sia nel contesto degli ammortizzatori sociali”. “L’azione svolta dalla Fnsi nella direzione dell’allargamento dell’applicazione del contratto giornalistico assume anche un ruolo rilevante – conclude il presidente dell’Inpgi – nel tutelare la professionalità  di tanti colleghi che raccontano uno straordinario spaccato della vita delle nostre comunità “. (ANSA).
COM-MAJ/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari