TLC

01 aprile 2010 | 16:55

Apc-Nokia/ Due maxi contratti di fornitura in Cina, da 2 mld totali

Apc-Nokia/ Due maxi contratti di fornitura in Cina, da 2 mld totali
Con catene distribuzione, ma ammontare rallenta

Helsinki, 1 apr. (Apcom) – Maxi appalti in Cina per Nokia: il gigante finlandese si è aggiudicato commesse da 2 miliardi di dollari complessivi sulla vendita di cellulari tramite due diverse catene di distribuzione. Ormai la Cina è il suo secondo maggiore mercato, dopo quello dell’Unione europea, ma anche nei contratti Nokia si possono leggere segnali di principi di saturazione in queste segmento. I contratti ottenuti riguardano China Ptac e Telling Telecom, e l’attuale ammontare totale è pari alla cifra che era stata pattuita da Nokia con la sola Ptac due anni fa. Nel 2009 la portata del contratto di fornitura era stata già  abbassata a 1,7 miliardi di euro.

Tuttavia secondo gli analisti la dinamica non riflette solo una qualche stanchezza del mercato cinese sulla crescita nel numero di cellulari. “E’ sempre un buon segno che Nokia ottenga grandi commesse – rileva un trader della banca Fim – ma la portata del contratto riflette l’accresciuta concorrenza”. Positivo comunque il responso della Borsa, nel pomeriggio a Helsinki il titolo Nokia guadagnava l’1,6 per cento, a 11,71 euro. (fonte Afp)

Voz

011747 apr 10