EDITORIA: MELANDRI, INTERROGAZIONE SU STOP TARIFFE AGEVOLATE

EDITORIA: MELANDRI, INTERROGAZIONE SU STOP TARIFFE AGEVOLATE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 7 APR – Giovanna Melandri (Pd) ha depositato oggi un’interrogazione parlamentare al ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola in merito alla vicenda della sospensione delle tariffe postali agevolate per l’editoria. Melandri, spiega una nota, “ha sottolineato come la scelta del governo, qualora non venisse ripensata, rappresenterebbe un colpo durissimo al settore dell’editoria, in particolar modo per quel che riguarda le case editrici più piccole e per quelle indipendenti”. (ANSA).
COM-MAJ/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari