EDITORIA: FIORONI, COLPO DI GRAZIA ALLA STAMPA DIOCESANA

EDITORIA: FIORONI, COLPO DI GRAZIA ALLA STAMPA DIOCESANA
(AGI) – Roma, 8 apr. – “Con la sospensione delle tariffe postali agevolate il governo assesta il colpo di grazia a un settore gia’ in crisi, quello della piccola editoria laica e cattolica e soprattutto alla stampa diocesana. Meraviglia che proprio questo governo continui a blandire i cattolici a parole ma poi li affossi in ogni modo nei fatti: prima le scuole paritarie ora la stampa diocesana si trovano sotto la scure impietosa dei tagli”. Lo afferma Giuseppe Fioroni, responsabile Area Welfare del Pd, il quale aggiunge “un accanimento di tal genere ha, a memoria, pochissimi riscontri nella nostra storia e quei riscontri non fanno certo onore. Chiediamo quindi al governo di fare marcia indietro e rimettere mano a una decisione che penalizza la pluralita’ di informazione e crea ulteriori perdite di posti di lavoro”. (AGI) Vic

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari