Editoria, Televisione

12 aprile 2010 | 13:32

TV:PARTE CITIZEN REPORT, GIORNALISMO PARTECIPATIVO RAI/ANSA

TV:PARTE CITIZEN REPORT, GIORNALISMO PARTECIPATIVO RAI/ANSA
FIRMATO DA MINOLI PER RAI EDUCATIONAL IN ONDA DA DOMANI ALL’1.10
ROMA
(ANSA) – ROMA, 12 APR – Dare voce voce a chi non ne ha, raccontare storie che i media tradizionali ignorano, fornire punti di vista inediti. Al via da domani 13 aprile ogni martedì (alle 1.10) su Rai Tre, il primo programma di giornalismo partecipativo del servizio pubblico: ‘Citizen Report’, firmato Rai Educational, diretta da Giovanni Minoli, e con la Collaborazione di TheBlogTv. Con un ciclo di dieci puntate, da 26 minuti, si affronteranno temi di attualità : dal lavoro alla famiglia, dalla religione all’ecologia, dall’immigrazione alle dipendenze, fino al mondo degli studenti universitari, delle scuole di ballo, delle tifoserie e dei blog. I servizi in onda sono realizzati da una ‘redazione diffusa’ di vlogger e video maker sparsi sul territorio: una vera e propria squadra di ‘giornalisti dal basso’ che si è formata sul web in pochi mesi. Una grande community che si è riunita nella piattaforma e si riunisce www.citizenreport.rai.it, online dallo scorso novembre. I circa 700 iscritti alla community di Citizen Report vengono sollecitati a caricare sul sito i loro lavori, rispondendo a delle vere e proprie ‘call for videos’ che la redazione del programma lancia di volta in volta su vari argomenti. A commentare i video degli utenti, in ogni puntata, ci sarà  anche un ospite. Fra questi: Gabriele Muccino, Neri Marcorè, Malika Ayane, Giovanni Soldini e Pif delle Iene. A guidare la community sarà  la conduttrice del programma Federica Cellini. Per Giovanni Minoli Citizen Report rappresenta “l’ennesima declinazione del concetto di servizio pubblico”. “In questo caso – ha sottolineato – è il servizio pubblico che si apre alle nuove forme di comunicazione multimediali e multipiattaforma, indipendenti e democratiche”. Ad aprire il nuovo appuntamento con Citizen Report, sarà  una puntata dedicata alle ‘Famiglie’:allargate, separate, monoparentali. Quante sono, come vivono, che problemi affrontano? E che fine hanno fatto le famiglie “tradizionali”? Le sfide, i cambiamenti, le prospettive di: genitori e figli, coppie di fatto, padri separati e madri in affitto. A Citizen Report la storia di una coppia omosessuale che ha scelto di avere un figlio attraverso una società  che gli procurerà  ‘madri surrogate’, ‘portatrici’ e ‘donatrici’. La testimonianza di una coppia di fatto che mette in luce come in Italia lo stato garantisca maggiori diritti e tutele a una donna divorziata piuttosto che ad una che non si è mai sposata. Le parole di giovani precari che sulla loro pelle parlano della difficoltà  che si hanno anche solo a immaginare di avere una famiglia e di chi invece quelle difficoltà  ha deciso di affrontarle comunque. E come testimone d’eccezione Gabriele Muccino che tante volte ha raccontato il mondo delle famiglie allargate un mondo che in qualche modo è anche il suo, padre separato, tre figli da tre donne diverse.(ANSA).
TH/ S0B QBXB