Televisione

15 aprile 2010 | 16:45

RAI: TG1; VAN STRATEN, PREOCCUPA CALO ASCOLTI

RAI: TG1; VAN STRATEN, PREOCCUPA CALO ASCOLTI
SALSOMAGGIORE TERME (PARMA)
(ANSA) – SALSOMAGGIORE TERME (PARMA), 15 APR – “A me personalmente Minzolini non ha fatto niente. Ma, come cittadino e amministratore, mi sento danneggiato e sono sinceramente preoccupato. Il Tg1 ha perso ascolti anche per come è fatto. I dati sono dati e l’aspetto più grave riguarda il divario con il Tg5 che si è andato assottigliando”: è il pensiero del consigliere della Rai Giorgio Van Straten che è intervenuto questo pomeriggio al congresso dell’Usigrai in corso a Salsomaggiore Terme. Van Straten offre alla platea alcuni dati riguardo al confronto Tg1-Tg5: durante la direzione Riotta, l’edizione del mattino del Tg1 era in vantaggio di 7-9 punti sul concorrente; quella delle 13,30 oscillava tra 5 e 8 punti in più rispetto al Tg5. Van Straten ha anche affrontato il capitolo delle cosiddette esternazioni dopo la polemica sul caso Busi: “Minzolini ha forse chiesto il permesso al direttore generale per fare le sue interviste?”. E, riguardo all’avvicendamento alle conduzioni, ha detto: “Non posso ritenere casuale che per le promozioni si scelga fra coloro che hanno firmato in favore di Minzolini (dopo la vicenda Mills), mentre ogni rimozione riguarda quanti invece non hanno firmato”. (ANSA).
SN/TER S0A S57 QBXB