Pubblicità , Televisione

16 aprile 2010 | 10:38

TI Media/Firma contratto con Cairo per raccolta pubblicità  La7d

TI Media/Firma contratto con Cairo per raccolta pubblicità  La7d
Previsti ricavi pubblicitari lordi minimi 6 mln in 2010,8 in 2011

Roma, 16 apr. (Apcom) – Telecom Italia Media e Cairo Communication hanno stipulato un contratto biennale (2010-2011) di concessione per la raccolta pubblicitaria in esclusiva su La7d, il nuovo canale digitale in chiaro di contenuto generalista, rivolto a un pubblico giovanile e femminile “che si aggiunge a quello consolidato di La7, mantenendo le caratteristiche di affidabilità  ed originalità  del brand La7″, affermano le due società  in una nota congiunta.

Il contratto prevede ricavi pubblicitari lordi minimi di 6 milioni per il 2010 e 8 milioni per il 2011, con corrispettivi minimi garantiti per l’editore di 4,2 milioni per il 2010 e 5,6 milioni per il 2011.

Il contratto si rinnoverà  automaticamente per un ulteriore triennio al raggiungimento di obiettivi concordati.

La stipula del nuovo contratto di concessione per La7d “segna la prosecuzione di una partnership tra l’editore e la concessionaria iniziata nel 2003 che ha consentito il conseguimento di eccellenti risultati di sviluppo in termini sia di raccolta pubblicitaria, sia di affermazione del canale La7″, affermano le due società .