Televisione

19 aprile 2010 | 8:09

RAI: BERSANI,STRUTTURA CONTROLLO NON GARANTISCE INDIPENDENZA

POL:RAI
2010-04-18 12:12
RAI: BERSANI,STRUTTURA CONTROLLO NON GARANTISCE INDIPENDENZA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 18 APR – “Le bardature di controllo del Consiglio di amministrazione e commissione di vigilanza, con tutta la buona volontà  di chi ne fa parte, non sono strutturalmente in grado di garantire indipendenza alla Rai”. Lo ha detto a SkyTg24 il segretario del Pd Pierluigi Bersani. “Queste strutture – spiega Bersani – con tutta evidenza non ottengono il risultato di dare indipendenza ad un’azienda che negli ultimi mesi si è auto-picconata, il che per un’azienda non può esistere”. Il segretario del Pd ha parlato della vicenda delle ultime elezioni regionali, quando si “é registrata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: hanno chiuso i talkshow, per una settimana la televisione pubblica e privata è stata occupata, con effetti chiari sul risultato del voto, dal presidente Berlusconi che alla fine si è pure lamentato. Ora basta!”. Per questo, dice , il Pd presenterà  una proposta di legge “per ricondurre la Rai al Codice civile, con un amministratore eletto con criteri di garanzia che possa operare per l’indipendenza dell’azienda; se questo non succede tutta la struttura di controllo va riconsiderata”. (ANSA).
FLB/ S0A QBXB