Editoria, New media

20 aprile 2010 | 9:51

Apc-Internet/ Cyberattacchi a Google, violato sistema password ‘Gaia’

Apc-Internet/ Cyberattacchi a Google, violato sistema password ‘Gaia’
E’ fiore all’occhiello della compagnia, attaccato a dicembre

Roma, 20 apr. (Apcom) – Da quando nello scorso mese di gennaio Google annunciò di avere subito ripetuti attacchi informatici al suo sistema, l’esatta natura e le conseguenze di queste violazioni erano rimaste ‘segrete’. Ma una fonte del New York Times vicina all’indagine sulla vicenda, ha rivelato che sarebbe stato violato anche quello che Google considera uno dei suoi fiori all’occhiello: il sistema di password che controlla gli accessi di milioni di internauti alla maggior parte dei servizi Web offerti dalla società  Usa.

Il programma, nome in codice Gaia, sarebbe stato attaccato per due giorni nello scorso mese di dicembre. Secondo quanto riferito, invece, gli Hacker non avrebbero ‘rubato’ le password degli utenti di Gmail. La società  americana, in ogni caso, dopo questo attacco informatico ha rapidamente proceduto a una serie di cambiamenti per la sicurezza della rete: non è chiaro però se gli hacker siano riusciti a rubare informazioni di cui Google al momento non è ancora a conoscenza, ha fatto sapere la fonte.

Google, in ogni caso, continua a utilizzare il sistema Gaia, conosciuto anche come ‘Single Sign-On’ perché permette agli internauti di digitare la propria password una sola volta per potere accedere a specifici servizi.

Coa

201036 apr 10