Scelte del mese

20 aprile 2010 | 11:13

‘Metro’ si dipinge di verde

Il 22 aprile, Giornata mondiale della Terra, Metro sarà  un giornale verde: nel colore delle pagine e nei contenuti, dedicati all’ambiente con notizie, inchieste e interviste esclusive. È il terzo anno che il free paper partecipa con tutte le sue 23 edizioni al mondo a questa iniziativa internazionale, abbinandola a una campagna sui temi dell’ecosostenibilità  che in Italia viene pianificata su quotidiani, periodici e alla radio. “I lettori di Metro sono in massima parte fra i 18 e i 30 anni, una fascia d’età  che coincide con la cosiddetta green generation. Per questo il nostro impegno in questo campo è crescente, sia dal punto di vista informativo sia con iniziative che coinvolgono i lettori”, spiega Colette Morin, marketing manager di Metro Italia. “Nel 2008 è nata la campagna ‘Go green with Metro’, che quest’anno mette l’accento sui comportamenti quotidiani rispettosi dell’ambiente. Metro ha 24 milioni di lettori in tutto il mondo e siamo convinti che sensibilizzarli, anche con consigli concreti, su tutto ciò che può ridurre l’inquinamento e far risparmiare energia incida su quei piccoli gesti della vita di tutti i giorni che fanno la differenza in favore di un atteggiamento ecosostenibile”.
Metro in Italia è edito, attraverso la New Media Enterprise, da Mario Farina che con la Mag Editoriale pubblica un altro free press, DNews. Da quest’anno la raccolta pubblicitaria dei due giornali è affidata alla Visibilia di Daniela Santanchè che lo scorso 22 marzo, a Milano, li ha presentati al mercato pubblicitario.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 405 – aprile 2010