Televisione

21 aprile 2010 | 9:46

MEDIASET: CONFALONIERI, GUARDIAMO CON OTTIMISMO A 2010

MEDIASET: CONFALONIERI, GUARDIAMO CON OTTIMISMO A 2010
COLOGNO MONZESE
(ANSA) – COLOGNO MONZESE, 21 APR – Il presidente Mediaset Fedele Confalonieri afferma di guardare “con ottimismo” al 2010, dopo la crescita del 5% dei ricavi pubblicitari segnati dal gruppo televisivo nel primo trimestre. Lo ha detto all’apertura dei lavori dell’assemblea annuale degli azionisti. Nessuna novità  è emersa all’inizio dell’assemblea riguardo agli azionisti rilevanti del gruppo. Silvio Berlusconi conferma la quota di controllo, posseduta tramite Fininvest, del 38,618%. Sono invariate anche le azioni proprie in portafoglio della società , pari al 3,7%. I fondi Blackrock hanno il 4,978%, Fmr è al 2,05%, Capital research è al 2,05%, Abu Dahbi investment resta al 2,042%, mentre Mackenzie Cundil si conferma al 3,441%. In assemblea sono presenti azionisti con il 43,23% del capitale.(ANSA).
RS/ R64 S0A QBXB
210728 apr 10

MEDIASET: CONFALONIERI, GUARDIAMO CON OTTIMISMO A 2010 (2)
COLOGNO MONZESE
(ANSA) – COLOGNO MONZESE, 21 APR – “Vorrei comunicarvi un senso di soddisfazione e di ottimismo – ha detto Confalonieri rivolgendosi agli azionisti Mediaset in assemblea -, dopo un anno molto faticoso, un anno in cui è stato difficile guidare la nostra impresa, in assenza di visibilità  e di punti fermi sul percorso”. Nel 2009, ha sottolineato, “Mediaset ha saputo far fronte alla recessione meglio degli altri guadagnando quote nel mercato, facendo efficienza, investendo in nuovi business, la pay tv, e portando a compimento acquisizioni internazionali di importante valenza industriale, la Cuatro in Spagna”. Confalonieri ha tra l’altro ricordato il recente lancio di News Mediaset, l’agenzia di notizie centralizzate del gruppo, che a partire dal 2010 fornisce di servizi tutte le redazioni dei pgroammi e dei tg Mediaset. “Non è una mera scelta organizzativa – ha sottolineato -. E’ invece un cambiamento profondo nella direzione di moltiplicare il potenziale giornalistico di Mediaset, per fare fronte a nuovi impegni produttivi e gettare le basi per una rete all news”.(ANSA).
RS/ R64 S0A QBXB