BANDA LARGA: AD OGGI 40 MILA DOMANDE CONTRIBUTO PER 2 MLN EURO

BANDA LARGA: AD OGGI 40 MILA DOMANDE CONTRIBUTO PER 2 MLN EURO
(AGI) – Roma, 21 apr – A quattro giorni dall’avvio della procedura di richiesta degli incentivi relativi alla banda larga, sono pervenute 40 mila domande di contributo, per un totale di 2 milioni di euro, pari al 10% della dotazione finanziaria di 20 milioni di euro. E’ quanto informa, in una nota, il Ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta. Gli incentivi, previsti dal Decreto legge n. 40/2010, ricorda il dicastero guidato da Brunetta, sono riservati ai cittadini di età  compresa tra i 18-30 anni (o alle famiglie di cui fanno parte) e prevedono uno sconto di 50 euro per l’acquisto di un abbonamento a Internet veloce. Si ricorda che per ottenere il contributo occorre compilare il Modulo di richiesta prenotazione contributo relativo alla Banda larga ai sensi del Decreto legge 40/2010 disponibile nei 14 mila Uffici postali o scaricabile direttamente dai siti web dei principali operatori telefonici. (AGI) Red

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti