New media

21 aprile 2010 | 16:13

GOOGLE: CONSIGLIO D’EUROPA, BENE PIU’ TRASPARENZA SU CENSURA

GOOGLE: CONSIGLIO D’EUROPA, BENE PIU’ TRASPARENZA SU CENSURA
STRASBURGO
(ANSA) – STRASBURGO, 21 APR – Il segretario generale del Consiglio d’Europa (Cde), Thorbjorn Jagland, ha accolto positivamente la decisione presa da Google di rendere noti i dati inerenti le richieste di rimuovere o censurare contenuti. “L’opinione pubblica – osserva Jagland in una nota – ha il diritto di sapere quello che i governi chiedono di rimuovere da internet. La trasparenza è essenziale se si vuole proteggere la libertà  di espressione” aggiunge il segretario del Cdeha dichiarato invitando tutti i governi europei dall’astenersi dal filtrare contenuti sulla rete se non per le ragioni prescritte dall’articolo 10 della Convenzione europea per i diritti dell’uomo. “Le azioni dei governi in questo ambito devono essere prestabilite per legge e necessarie in una società  democratica”, ha aggiunto il Segretario generale. “Solo il dialogo e la cooperazione tra lo Stato, il privato, le organizzazioni internazionali e la società  civile possono consentire di arrivare a delle soluzioni che saranno un beneficio per tutti”.(ANSA)
Y5Y-TI/ S0A QBXB