Dea Capital/ Pellicioli:Quando ci sarà  possibilità  daremo cedola

Apc-Dea Capital/ Pellicioli:Quando ci sarà  possibilità  daremo cedola
Per l’anno prossimo è difficile fare previsioni

Milano, 26 apr. (Apcom) – “Quando c’è la possibilità  di distribuire dividendi lo facciamo, quest’anno non c’era la possibilità “. Lo ha spiegato il presidente di Dea Capital, Lorenzo Pellicioli, a margine dell’assemblea degli azionisti della società  del gruppo De Agostini attiva nel private equity e nell’alternative asset management. Dea Capital ha chiuso il 2009 con una perdita a livello di capogruppo di 1,8 milioni.

“Per l’anno prossimo non è possibile fare previsioni, il nostro business è complesso”, ha detto. “La società  ha due modi di fare utili: un flusso regolare, annuale e poi l’investimento tutto in azioni e lì gli utili li vedi quando vendi le azioni e fai capital gain”.

“Strategicamente – ha proseguito Pellicioli – stiamo lavorando per rafforzare l’attività  di asset management e rafforzare il flusso costante dei ricavi, quindi di risultati e di relativi dividendi”.

Rar

261436 apr 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari