Editoria

26 aprile 2010 | 14:01

LIBRI:IL VOCABOLARIO DEVOTO OLI 2011 ANCHE ON LINE E MOBILE

LIBRI:IL VOCABOLARIO DEVOTO OLI 2011 ANCHE ON LINE E MOBILE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 26 APR – E’ anche in versione online e mobile per Iphone, il Devoto-Oli 2011, che esce oggi. Il celebre vocabolario d’autore della lingua italiana, concepito e scritto da Giacomo Devoto e Gian Carlo Oli, curato oggi da studiosi di linguistica come Luca Serianni e Maurizio Trifone, raccoglie 150.000 definizioni e oltre 20.000 locuzioni. Una volta acquistata la versione cartacea, grazie a un codice personale si può accedere alla versione online con un collegamento attivo a Internet e una versione aggiornata dei browser più diffusi. Il vocabolario sarà  presentato mercoledì 28 aprile alla sede della Dante Alighieri di Roma con i due curatori, Luca Serianni e Maurizio Trifone, e Nicola Piepoli, presidente dell’Istituto Piepoli. Nella nuova edizione sono stati inseriti 500 neologismi tra cui: app, archistar, barcamp, biotestamento, burkini, cinepanettone, ecoauto, eco chic, frappuccino, iPad, kebabbaro, kiteski, librofonino, microblogging, papello, shottino, tap, twit, shopaholic, velinismo e locuzioni evidenziate e ordinate alfabeticamente per renderle facilmente reperibili soprattutto nelle voci più lunghe. Nel testo anche le reggenze di tutti i verbi e degli aggettivi, il lessico di base chiaramente segnalato, l’ etimologia e datazione di tutte le voci, tavole a colori (carte geografiche su lingue d’Europa e dialetti italiani, bandiere del mondo, fauna e flora dei principali ambienti naturali del pianeta) e apparati (sigle, locuzioni latine, popoli antichi). Sono consultabili online anche gli altri grandi vocabolari Le Monnier: il Latino di Conte-Pianezzola-Ranucci e l’Etimologico di Nocentini-Parenti. Dopo la prima versione del Devoto-Oli per iPhone, lanciata a fine 2009, da qualche giorno è disponibile sull’Apple Store la versione integrale e aggiornata de il Devoto-Oli 2011 con nuovi contenuti, fra cui i 500 neologismi, e aggiornamenti del programma grazie anche alle segnalazioni degli utenti. Interamente progettata e sviluppata da Cefriel – Politecnico di Milano, quest’applicazione è stata ideata da un team di esperti in ICT e Design che l’hanno resa ricca di funzionalità  innovative, interattiva e ‘user friendly’, dando all’utente la sensazione di sfogliare davvero il dizionario ma con in più tante funzioni utili e intuitive. Del dizionario è sempre disponibile la versione digitale su CD-Rom multipiattaforma (Windows, Mac e Linux), utilizzabile anche sulla LIM (Lavagna Interattiva Multimediale) sempre più diffusa nelle aule scolastiche italiane. (ANSA).
CA/ S0B QBXB