Editoria

27 aprile 2010 | 10:31

EDITORIA: WSJ CRESCE E SI CONFERMA PRIMO QUOTIDIANO

EDITORIA: WSJ CRESCE E SI CONFERMA PRIMO QUOTIDIANO
NEW YORK
(ANSA) – NEW YORK, 26 apr – Il Wall Street Journal continua a crescere e si conferma il più diffuso quotidiano degli Stati Uniti, davanti a Usa Today, che come gli altri ‘grandi’ americani cotinua a perdere terreno. In coincidenza con il lancio dell’edizione locale del Wall Street Journal in concorrenza diretta con il rivale New York Times, le cifre diffuse oggi indicano che il quotidiano finanziario del gruppo Murdoch ha aumentato la diffusione dello 0,5% a 2,09 milioni. Tutti gli altri grandi quotidiani sono in calo, anche significativo. Usa Today ha perso il 13,6% per assestarsi a 1,83 milioni di copie, mentre il Ny Times è a quota 951mila copie, 1,38 milioni la domenica, perdendo rispettivamente l’8,5 ed il 5,2%. Il grande quotidiano che soffre di più è il San Francisco Chronicle (-23% a 241mila copie), ma anche il Washington Post è messo male: meno 13,1% a 578mila copie (meno 8,2% la domenica a 797mila copie). Le cifre diffuse oggi dall’Audit Bureau of Circulations si riferiscono al semestre che si è concluso il 31 marzo, rispetto all’anno precedente. Complessivamente la diffusione è calata dell’8,7%, il 6,5% la domenica. (ANSA).
RL/ ST3 S0A QBXB