Editoria

28 aprile 2010 | 16:51

EDITORIA: NUOVO STABILIMENTO PER PICCOLO E MESSAGGERO VENETO

EDITORIA: NUOVO STABILIMENTO PER PICCOLO E MESSAGGERO VENETO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 28 APR – L’Editoriale Friuli-Venezia Giulia del Gruppo Espresso e il Consorzio di sviluppo industriale e artigianale di Gorizia (Csia) hanno sottoscritto un contratto preliminare per la locazione di uno stabilimento, di proprietà  del Consorzio, situato nell’area industriale del capoluogo isontino, destinato alla stampa dei quotidiani “Il Piccolo” e “Messaggero Veneto”. L’iniziativa, fortemente sostenuta dal presidente della Regione, Renzo Tondo e dal sindaco di Gorizia, Ettore Romoli, garantisce il mantenimento e rafforzamento sul territorio delle attività  industriali dell’Editoriale Fvg. “Mantenere lo stabilimento di stampa nel Friuli Venezia Giulia – commenta il presidente Tondo – significa dimostrare anche fisicamente il radicamento dei due quotidiani nel territorio regionale e, cosa di non poco conto in momenti come quello che viviamo, evitare un ulteriore depauperamento dei livelli di occupazione e di specifiche professionalità . Per la Regione sono due obiettivi rilevanti”. “La scelta di Gorizia come sede dello stabilimento per la stampa dei due principali quotidiani della nostra regione – sostiene il sindaco Romoli – rappresenta una grande opportunità  per la città  e, come sindaco, voglio ringraziare sentitamente chi, oltre al presidente della giunta regionale, Renzo Tondo e al vicepresidente, Luca Ciriani, si è fortemente impegnato per il raggiungimento di questo obiettivo, ovvero i vertici dell’Editoriale Friuli Venezia Giulia, i presidenti del Consorzio, Ariano Medeot, e della Camera di Commercio, Emilio Sgarlata”. Entro il 31 dicembre 2010 sarà  consegnato l’impianto completo. Vi sarà  installata una rotativa “Cerruti S4 full color”, in grado di stampare fino a 96 pagine a colori in formato tabloid. Passa dunque alla fase operativa il progetto di modernizzazione delle tecnologie produttive dei due quotidiani del Gruppo Espresso, secondo un programma che consentirà  nella primavera 2011 una profonda innovazione dell’assetto grafico e dei contenuti di Piccolo e Messaggero.(ANSA).
COM-STF/ S0A S41 QBXB