Apc-Telecom/ Bernabè: Banda larga a rilento senza nostro supporto

Apc-Telecom/ Bernabè: Banda larga a rilento senza nostro supporto
“Va fatta nel modo giusto e con giusto ritorno per azionisti”

Rozzano, Milano, 29 apr. (Apcom) – “La banda larga in Italia è destinata ad andare a rilento senza il supporto attivo di Telecom Italia”. A dirlo è l’ad di Telecom Italia Franco Bernabè, durante l’assemblea degli azionisti.

“Riteniamo che la banda larga vada fatta bene – ha spiegato – nel modo giusto e con il giusto ritorno per gli azionisti”.

Pbl

291650 apr 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci