Rizzoli: Bazoli, mio ruolo fu rivolto a impedire fallimento

30 Apr 2010 15:49 CEDT Rizzoli: Bazoli, mio ruolo fu rivolto a impedire fallimento

TORINO (MF-DJ)–“Il mio ruolo fu allora un ruolo rivolto ad evitare il fallimento della Rizzoli”.

Cosi’ Giovanni Bazoli, presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo, e’ ritornato su sollecitazione di un azionista a parlare della causa intentata da Angelo Rizzoli per la vicenda della Rizzoli. Rizzoli.

Bazoli ha ribadito che le pretese di Rizzoli, che ha chiesto la nullita’ degli atti che portarono al passaggio di controllo della Rizzoli, sono “del tutto infondate nel merito e inammissibili in via preliminare” anche perche’ la Corte di Appello di Milano “si e’ gia’ pronunciata sulla questione nel 1996, in senso sfavorevole alla controparte, con sentenza passata in giudicato”.

Quanto al giudizio promosso da Rizzoli nei confronti di Intesa Sanpaolo, quale successore del vecchio Ambrosiano Veneto, Bazoli ha precisato che “d’accordo con i legali che ci assistono nel giudizio non sono stati stanziati accontamenti poiche’ consideriamo del tutto destituite di fondamento le domande della controparte”. mur

(END) Dow Jones Newswires

April 30, 2010 09:49 ET (13:49 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari