Televisione

03 maggio 2010 | 10:22

TV: ‘L’ITALIA E’ DIGITALE’, A MILANO QUINTA CONFERENZA DGTVI

TV: ‘L’ITALIA E’ DIGITALE’, A MILANO QUINTA CONFERENZA DGTVI
DUE GIORNI DI CONFRONTO TRA I BROADCASTER, CONCLUDE ROMANI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 2 MAG – ‘L’Italia è digitalé: è lo slogan scelto per la quinta Conferenza nazionale sulla tv digitale terrestre organizzata dall’associazione DGTVi, in programma domani e dopodomani a Milano, al Teatro Dal Verme. L’appuntamento annuale tra i grandi broadcaster cade a due settimane dallo switch over – il passaggio anticipato di Raidue e Retequattro alla nuova tecnologia – in Lombardia, Piemonte orientale, Parma e Piacenza, al via il 18 maggio. Un passaggio che, con gli switch off d’autunno, vedrà  poi a fine anno il 70% della popolazione italiana diventare ‘all digital’. La conferenza, come da tradizione, servirà  a fare il punto della situazione, valutandone aspetti positivi e criticità , e a guardare al futuro. Domani verranno presentati il quarto rapporto sulla tv digitale terrestre in Italia e in Europa e poi la nuova offerta, da Giancarlo Leone (Rai), Franco Ricci, Alessandro Salem (Mediaset), Marco Ghigliani (Telecom Italia Media), Bruno Bogarelli (Sportitalia), Maurizio Giunco e Marco Rossignoli (per le tv locali). Spazio anche alla piattaforma satellitare gratuita TivùSat e alle nuove campagne di comunicazione nazionale e regionali. Martedì il clou, con gli interventi dell’Autorità  per le garanzie nelle Comunicazioni (rappresentata dal commissario Stefano Mannoni), del ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta, del presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni e con la presentazione della relazione annuale DGTVi affidata al presidente Andrea Ambrogetti. Infine la tavola rotonda con i big del settore: Tarak Ben Ammar, Fedele Confalonieri, Paolo Garimberti, Maurizio Giunco, Marco Rossignoli, Giovanni Stella. A tirare le conclusioni sarà  il viceministro allo Sviluppo economico con delega alle Comunicazioni Paolo Romani. (ANSA).
MAJ/ S42 S0A S57 S56 QBXB