TLC

03 maggio 2010 | 10:30

Fastweb: attacca Telecom I. ma fa autorete (Mi.Fi.)

03 May 2010 08:44 CEDT Fastweb: attacca Telecom I. ma fa autorete (Mi.Fi.)

MILANO (MF-DJ)–Probabilmente il Ceo ad interim di Fastweb, Carsten Schloter, credeva di poter salire in cattedra e dare lezioni di mercato a Telecom Italia, accusata nel corso dell’assemblea di un ingiustificato aumento del canone e di inefficienze della rete destinate ad aggravarsi per mancanza di investimenti. Errore subito rintuzzato dalla societa’ guidata da Franco Bernabe’. In una nota l’operatore italiano ha infatti ricordato che nel 2009 gli investimenti di Telecom Italia nel mercato domestico sono stai pari al 16,3% del fatturato, di cui circa 7 mld euro in infrastrutture di rete e It, contro il 14,4% di Swisscom.

In Svizzera, si legge in Milano Finanza, dove opera la societa’ guidata da Schloter, il costo per il canone per l’unbundling del local loop e’ inoltre di 18,4 franchi svizzeri (12,63 euro) contro gli 8,49 euro chiesti attualmente da Telecom. Sicuramente tutti gli operatori, a partire da Telecom, possono migliorare, ma la competizione e le difficolta’ temprano il management in modo piu’ efficace. Gli svizzeri, si sa, l’ultima volta che hanno menato le mani c’era Napoleone. red/gt

(END) Dow Jones Newswires

May 03, 2010 02:44 ET (06:44 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.