Editoria

03 maggio 2010 | 14:05

INFORMAZIONE: SIDDI, RITROVARE IDENTITA’ CON INDIPENDENZA

INFORMAZIONE: SIDDI, RITROVARE IDENTITA’ CON INDIPENDENZA
BARI
(ANSA) – BARI, 3 MAG – “Oggi celebriamo la giornata della libertà  di stampa per ritrovare il massimo di identità  professionale, nella ricerca del valore dell’indipendenza da difendere, e per il giornalista indipendenza e autonomia significa fuggire quanto più possibile dalle pressioni dei poteri ma anche da quelle delle fazioni”. Lo ha detto il segretario della Federazione Nazionale della Stampa, Franco Siddi, che in occasione della giornata mondiale della libertà  di informazione ha partecipato a Bari all’assemblea dell’Assostampa pugliese. Era presente anche il presidente regionale del sindacato, Raffaele Lorusso. “Sono convinto – ha aggiunto Siddi – che un giornalismo più indipendente è un giornalismo più credibile e più autorevole. Più diventa fazioso, invece e più è facile che sia esposto a pressioni”. Siddi ha poi fatto riferimento alla condizione difficile in cui lavorano i giornalisti in aree a forte presenza criminale, che subiscono “minacce silenziose e sprezzanti”. In queste condizioni – ha detto – non è facile essere davvero liberi e mantenere la schiena dritta”. “Chiediamo che lo Stato rafforzi le misure di sicurezza – ha concluso – sia per tutelare chi svolge questo lavoro in queste aree difficili, sia per tutelare e promuovere la cultura del rispetto dell’informazione come un bene dei cittadini e non come una male per i poteri e pertanto da condannare e confinare”.(ANSA).
LF/ S44 S0A QBXB