New media

04 maggio 2010 | 13:43

GOOGLE: DA AUTO A PAGAMENTI ONLINE, UN ANNO DI INVESTIMENTI

GOOGLE: DA AUTO A PAGAMENTI ONLINE, UN ANNO DI INVESTIMENTI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 4 MAG – Automobili “intelligenti”, sistemi di pagamento online, e-learning e anche un software per analizzare passato e presente e fare “previsioni” sul futuro. Questi progetti così diversi fra loro hanno un unico comune denominatore: Google Ventures, il braccio per gli investimenti del colosso di Mountain View che compie un anno. “Google Ventures è espressione del nostro ottimismo verso il futuro – spiega sul sito Bill Maris, managing partner – e della convinzione che vale sempre la pena lavorare per supportare l’innovazione” e aiutare piccoli imprenditori con grandi idee. Sul sito web dedicato alle venture, appena rinnovato per l’occasione, Google traccia un bilancio dell’anno trascorso e annuncia il decimo progetto sul quale ha deciso di investire. Si tratta di Corduro, specializzata in pagamenti on line da terminali mobili per piccole imprese e organizzazioni che accettano pagamenti con carta di credito per donazioni o eventi. Tra le ultime venture capital spicca anche Recorded Future, che grazie a una particolare ricerca on line di fatti passati e presenti tenta anche ipotesi di previsioni per il futuro. Creata nel 2009, Google Ventures non ha svelato quanto investito finora, parlando genericamente di aiuti che vanno da 500 mila a decine di milioni di dollari. L’intenzione resta comunque quella di investire complessivamente circa 100 milioni di dollari all’anno. L’obiettivo è puntare su idee lungimiranti e aprire all’innovazione a 360 gradi: dalle tecnologie mobili e informatiche alla medicina rigenerativa. Non va inoltre dimenticata la vivace attività  di Google sul fronte acquisizioni e l’impegno a favore delle energie rinnovabili. Il gigante di Mountain View ha infatti appena investito quasi 39 milioni di dollari in due impianti di energia eolica del Nord Dakota.(ANSA).
Y14-VC/ S0A S04 QBXB