Comunicazione, New media

05 maggio 2010 | 10:07

YOUTUBE: ALLO STUDIO PIANO SELF-SERVICE PER FAR PAGARE VIDEO

YOUTUBE: ALLO STUDIO PIANO SELF-SERVICE PER FAR PAGARE VIDEO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 4 MAG – Aspiranti registi e autori di filmati potranno presto assegnare una tariffa per la visione dei propri contenuti pubblicati su YouTube. Lo ha anticipato Hunter Walk, product manager del sito di proprietà  di Google, in un’intervista a MediaPost. Secondo quanto affermato dal dirigente, gli ingegneri di YouTube stanno lavorando a un metodo “self-service” per consentire a chi realizza i video di caricare o fornire in streaming contenuti a pagamento, applicando una tariffa desiderata. La novità  rappresenterebbe la prima opportunità  per gli utenti di YouTube, creatori di contenuti, di far soldi con i video pubblicati con un metodo diverso da quello che fa leva sulla pubblicità , di fatto chiedendo denaro agli “spettatori” digitali. I dettagli del programma per ora sono scarsi: non è chiaro ad esempio se il sistema sarà  aperto a tutti gli utenti o solo ai “professionisti”. Al momento chi pubblica contenuti su YouTube ha a disposizione due modalità  per guadagnare denaro: il Partner Program e l’Individual Video Partnership, entrambi basati sulla condivisione dei ricavi pubblicitari.(ANSA).
Y14-VC/ S0A S04 QBXB