Tlc: Vito, entro 2012 tutti cittadini collegati a banda larga

06 May 2010 16:55 CEDT Tlc: Vito, entro 2012 tutti cittadini collegati a banda larga

ROMA (MF-DJ)–“Il piano nazionale sulla banda larga va avanti, ottimizzando le risorse a disposizione” ed entro il 2012 la banda larga arrivera’ a tutti i cittadini italiani.

Ad affermarlo e’ il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Elio Vito, nel corso del question time a Montecitorio, aggiungendo che quando saranno disponibili gli 800 milioni di euro destinati alla banda larga e congelati in seguito alla crisi economica saranno destinati ad implementare “le reti a banda larga dove permane il divario tecnologico”.

Vito ha aggiunto che “grazie agli interventi finora avviati, si prevede che entro il 2010 altri 2,6 milioni di cittadini potranno connettersi ad internet attraverso la banda larga”. red/ren

(END) Dow Jones Newswires

May 06, 2010 10:55 ET (14:55 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci