TLC

07 maggio 2010 | 14:06

TLC: THALES ALENIA SPACE E TELESPAZIO, CONTRATTO PER SICRAL 2

TLC: THALES ALENIA SPACE E TELESPAZIO, CONTRATTO PER SICRAL 2
(AGI) – Roma, 7 mag. – Thales Alenia Space Italia e Telespazio annunciano la firma del contratto con il Ministero della Difesa italiano e con l’Agenzia della Difesa francese (DGA) per la realizzazione del satellite di Telecomunicazioni Militari SICRAL 2 e del relativo Segmento di Terra. Il valore complessivo del contratto e’ di circa 295 milioni di Euro, di cui 193 milioni assegnati a Thales Alenia Space e 102 milioni a Telespazio.
Il contratto entrera’ in vigore agli inizi del mese di giugno, a seguito della firma di un Accordo Quadro di Finanziamento con la banca selezionata. Si tratta di un traguardo importante raggiunto grazie al determinante ed essenziale impegno del Ministero della Difesa Italiano che, in collaborazione con quello Francese, ha sostenuto sin dall’inizio la realizzazione di questo importante progetto. SICRAL 2 e’ un programma frutto della cooperazione tra Italia e Francia e comprende un satellite geostazionario operante nelle bande UHF ed SHF, in grado di potenziare le capacita’ di comunicazioni satellitari militari gia’ offerte dai satelliti SICRAL 1 e SICRAL 1B e dal sistema francese Syracuse.
Il programma SICRAL 2, in particolare, supportera’ le comunicazioni satellitari delle Forze Armate dei due Paesi, anticipandone tutte le esigenze di crescita e di sviluppo previste per i prossimi anni. Il nuovo satellite assicurera’, come i suoi predecessori, comunicazioni strategiche e tattiche sul territorio nazionale e nelle operazioni fuori area, con tutte le piattaforme militari, terrestri, navali e aree, come una unica rete integrata. Inoltre, il satellite avra’ funzione di back-up addizionale dell’attuale capacita’ in banda SHF del sistema francese Syracuse 3 e di quella di SICRAL 1B destinata alle comunicazioni della NATO. Il sistema sara’ quindi progettato e sviluppato per garantire una perfetta integrazione con le attuali infrastrutture nazionali e quelle dei Paesi alleati. Per la realizzazione del programma SICRAL 2, le due societa’ che compongono la Space Alliance tra Finmeccanica e Thales, Thales Alenia Space e Telespazio, hanno dato vita a un Raggruppamento Temporaneo di Imprese (RTI), guidato da Thales Alenia Space Italia.
In particolare, Thales Alenia Space Italia avra’ la responsabilita’ dell’intero sistema di telecomunicazione, del segmento spaziale – inclusa la progettazione e l’integrazione del satellite -, la progettazione, produzione e integrazione del payload per la missione Italiana operante in UHF e SHF, nonche’ la definizione dell’architettura del Segmento di Terra. Thales Alenia Space Francia progettera’ e sviluppera’ la piattaforma ed i relativi sottosistemi, il payload SHF per la missione francese e il Mission Control Center realizzato in Francia. (AGI) Red