TLC:SOCIETA’FIBRA;ROMANI,FONDAMENTALE COINVOLGIMENTO TELECOM

TLC:SOCIETA’FIBRA;ROMANI,FONDAMENTALE COINVOLGIMENTO TELECOM
ROMA
(ANSA) – ROMA, 7 MAG – Il progetto di rete di nuova generazione portato avanti da Fastweb, Vodafone e Wind deve essere aperto a tutti, con il “fondamentale coinvolgimento” di Telecom Italia. Lo afferma in una nota Paolo Romani, viceministro allo sviluppo economico. “Intendiamo approfondire il progetto di rete in fibra presentato oggi dagli operatori di tlc Fastweb, Vodafone e Wind. – dice – Un progetto innovativo, coerente ed in linea con quanto fatto e progettato nel Piano Nazionale per la banda larga, ma soprattutto un progetto aperto a tutti: è fondamentale infatti il coinvolgimento di Telecom Italia”. (ANSA).
OM/ R64 S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci