Rai/ Pardi: Berlusconi contro Dandini? Satira è libera

Apc-Rai/ Pardi: Berlusconi contro Dandini? Satira è libera
Premier tollera solo quella compiacente

Roma, 7 mag. (Apcom) – “Adesso è davvero troppo. Ma possibile che Berlusconi con tutti i problemi che ci sono nel paese non abbia nulla da fare che prendersela con chi lo prende in giro o parla male di lui in televisione? Possibile che in 16 anni nessuno gli abbia ancora spiegato che la satira è libera e di solito attacca il potere?”. Lo dichiara Pancho Pardi, Idv, capogruppo in Vigilanza.

“Evidentemente il massimo della tolleranza per lui sopportabile è essere preso in giro solo dai bonaccioni che lavorano nelle sue reti, insomma una satira compiacente. Crediamo però – conclude il senatore Pardi – che come si sia indispettito per la Dandini si sia compiaciuto del Tg1 di oggi che ha taciuto di tutta la faccenda Scajola-Verdini senza citarli mai, neanche una volta”.

Red/Mdr

071631 mag 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi