TLC

10 maggio 2010 | 9:28

Tlc: ultima chiamata per la rete in fibra ottica (Mi.Fi.)

10 May 2010 08:08 CEDT Tlc: ultima chiamata per la rete in fibra ottica (Mi.Fi.)

MILANO (MF-DJ)–Dopo anni di discussioni e convegni sulla necessita’ per l’Italia di dotarsi di una rete di nuova generazione in fibra ottica, la mossa di Fastweb, Vodafone e Wind ha impresso in pochi giorni un’accelerazione al progetto. La fattibilita’ economica di un’infrastruttura cosi’ strategica per il sistema-Italia suscita intanto il consenso delle istituzioni.

L’iniziativa attuale, si legge in Milano Finanza, e’ una sorta di catalizzatore per unire gli sforzi e rendere economicamente sostenibile un progetto di dimensioni epocali. Il piano messo a punto da Fastweb, Vodafone e Wind si propone infatti di realizzare una rete che porti direttamente nella casa degli italiani un cavetto di fibra ottica, senza utilizzare apparati intermedi tra la centrale e il cliente finale. Uno schema costoso nella fase di realizzazione, ma che assicura prestazioni migliori, una futura evoluzione piu’ semplice ed economica e si adatta perfettamente alle esigenze regolamentari e giuridiche della societa’ cui viene demandata la costruzione e la gestione della rete stessa. I costi di realizzazione, stimati in 2,5 mld euro per raggiungere i 10 mln di abitanti delle 15 maggiori citta’ italiane nel giro di 5 anni, non appaiono del resto proibitivi. Una visione piu’ ambiziosa, che fornisca servizi evoluti ai 30 mln di abitanti dei 500 principali comuni, costerebbe 6,5 mld euro ammortizzabili in 11 anni senza alcun intervento a fondo perduto. red/gt

(END) Dow Jones Newswires

May 10, 2010 02:08 ET (06:08 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.