Editoria

11 maggio 2010 | 11:04

EDITORIA: AIE “CRESCE GIRO D’AFFARI DEL MONDO DEL LIBRO”

EDITORIA: AIE “CRESCE GIRO D’AFFARI DEL MONDO DEL LIBRO”

TORINO (ITALPRESS) – Cresce la lettura e cresce il giro d’affari del mondo del libro. Questa nuova edizione del Salone internazionale del Libro di Torino, che si terra’ dal 13 al 17 maggio al Lingotto, apre forte di due dati positivi per il settore. Cresce infatti la percentuale dei lettori, che nel 2009 hanno raggiunto quota 45,1%, come rilevato da Istat, superando la soglia dei 25 milioni di persone con piu’ di 6 anni che leggono almeno un libro in un anno. E cresce il mercato trade per il settore librario, attestandosi sul 3,7% in piu’ nei primi 3 mesi e mezzo del 2010 rispetto al corrispondente periodo del 2009, come emerge da uno dei nuovi dati dell’indagine NielsenBookScan che sara’ presentata il 13 maggio alle 13.45 nella sala Azzurra del Salone nell’ambito del convegno, organizzato da Associazione Italiana Editori (AIE) e Salone internazionale del libro di Torino, “Che fine fara’ l’e-book: tra libri di carta e applicazioni digitali”.
A partire dalla fotografia del mercato del libro di carta di NielsenBookScan si andra’ ad indagare – grazie ad una ricerca condotta dall’Ufficio studi di AIE nel dicembre scorso nell’ambito della fiera Piu’ libri piu’ liberi – la propensione degli italiani all’e-book. In base ai primi dati emerge che il 7,5% degli intervistati dichiara di aver gia’ comprato (o di accingersi a farlo) un e-book.
Un altro 5,8% aspetta solo un maggior numero di titoli in italiano e un altro 2,8% la possibilita’ di leggersi sullo schermo dei best seller. Numeri per ora ancora lontani da quelli del mercato dei canali trade ma che indicano grandi potenzialita’, anche in ambito italiano.
(ITALPRESS).
sat/com 11-Mag-10 10:42