INTERCETTAZIONI:BONELLI,BAVAGLIO A STAMPA E MANI LEGATE A PM

INTERCETTAZIONI:BONELLI,BAVAGLIO A STAMPA E MANI LEGATE A PM
SERVE FORTE MOBILITAZIONE CITTADINI CONTRO DDL IRRESPONSABILE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 11 MAG – “Per risolvere le grane giudiziarie di qualcuno il governo non esita a sacrificare tutto il sacrificabile, dalla lotta alla mafia ed alle ecomafie al diritto di cronaca”. Lo ha dichiarato il presidente nazionale dei Verdi Angelo Bonelli che aggiunge: “Si vogliono punire i giornalisti che pubblicano le notizie e non i malfattori o i politici che commettono i reati. Senza le intercettazioni non avremmo mai saputo che durante la notte del terremoto in Abruzzo c’erano dei faccendieri che ridevano pensando alle speculazioni ed agli affari che avrebbero fatto su quella tragedia”. “Contro un provvedimento irresponsabile – conclude Bonelli – che mette un ulteriore bavaglio alla stampa libera e lega le mai ai magistrati serve una fortissima mobilitazione di tutti i cittadini”. (ANSA).
PDA/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari